Fai Login o Registrati Per Acquistare e prendere in prestito Ebook

DESCRIZIONE

Il primo ottobre del 1964, Mariàca Ti­dòngia sale sul davanzale della scuola di Telévras e scappa. Mariàca è figlia di un pastore e il suo futuro sembra già segnato; ciononostante Marcellino Nonies, maestro unico al suo primo incarico, fa di tutto perché quella bambina straordinariamente intelligente riesca a prendere almeno la li­cenza elementare. Un giorno però Mariàca, appena quattordicenne, annuncia di essere incinta e si rifiuta di dire chi è il padre del bambino. Poco dopo scompare nel nulla. Sono passati cinquant'anni e in paese nes­suno sembra più ricordare questa storia finché non si torna a parlare di Mariàca e la sua presenza aleggia come un'ombra, insieme a due morti sospette, sulla piccola comunità di Telévras. Ettore Tigàssu, "bri­gadiere per l'eternità", ce la metterà tut­ta per scoprire il mistero che circonda da decenni la donna e saranno i ricordi del maestro unico, vergati a mano in "bella e ornata grafia" ad aiutarlo a comprendere – almeno in parte – la verità. Mezzo secolo di storia narrato attraverso i miti cultura­li e politici degli anni Sessanta e Settanta (come il terrorismo, latitanti e pentiti inclu­si), miti che ritornano prepotenti in que­sta nuova avventura narrata da Gesuino Némus, indimenticabile autore/protagoni­sta de La teologia del cinghiale.

DETTAGLI

FORMATO PER IL PRESTITO : EPUB con DRM Adobe
FORMATO PER LA VENDITA : EPUB con Social DRM
ISBN EPUB : 9788869937798
ISBN CARTA : 9788869934773
LINGUA : italiano
ARGOMENTI : # in Letteratura e studi letterari /
Narrativa e argomenti correlati / GIALLO E NOIR